I Benedettini in Sud America

La situazione attuale

Nel 1893 papa Leone XIII riunisce tutte le Congregazioni Benedettine in una Confederazione (non già un «Ordine»), sotto la guida di un Abate Primate (eletto da tutti i Superiori benedettini) con poteri giuridici assai limitati, ma con un'influenza morale assai rilevante. I Presidenti delle Congregazioni (attualmente in numero di 21) hanno un reale potere sui monaci e sulle loro case più limitato di quello dei Superiori locali. Così nell'ordine delle decisioni da prendere, almeno in tutto ciò che concerne da vicino la vita quotidiana dei monaci, i monasteri hanno la precedenza sulle Congregazioni e queste ultime sulla Confederazione.

Confrontando fra loro le cifre degli effettivi del secolo scorso con quelle di oggi, si può constatare una spettacolare progressione: da 2.765 monaci nel 1880 si è passati, nel 1990, a 9.096. Purtroppo però, da una ventina d'anni a questa parte, si assiste anche ad una flessione (comune, d'altronde, a tutti gli ordini religiosi): 18.323 (1975), 9610 (1985). Questo andamento si verifica quasi esclusivamente in Europa e in Nordamerica. Per contro, il monachesimo sudamericano, africano ed asiatico, ha avuto un considerevole sviluppo, soprattutto a partire dall'immediato dopoguerra.

Per quanto riguarda le benedettine (monache e suore), il loro numero oggi oscilla attorno alle 20.000 unità. Possiamo distinguere sei tappe, nel processo con cui si è impiantata la vita monastica benedettina e cistercense nel Nuovo Mondo. Il tratto caratteristico di questo complesso processo storico sembra consistere nel fatto che ognuna di queste sei tappe si è sviluppata in modo indipendente dalle altre e in epoche storiche diverse. Č però vero che l'insediamento della vita benedettina femminile, con monache presenti dapprima in Brasile e poi irradiatesi in tutto il Cono Sud, è in stretta connessione con la restaurazione della vita benedettina in Brasile sul finire del XIX secolo.

Analogamente, si dà una relazione particolare tra i monasteri benedettini del Nordamerica (secondo momento d'insediamento) e le loro fondazioni in Messico, nei Caraibi e nei Paesi della regione boliviana (quinto momento d'insediamento).

louis vuitton outlet chanel handbags replica prada gucci sale scarpe louboutin mulberry outlet hermes outlet replica hermes replica louis vuitton